Una delle conseguenze dell’epidemia da coronavirus e delle misure di contenimento applicate alla popolazione è l’aumento della violenza domestica.

L’allarme è stato lanciato da tutte le associazioni competenti già nel momento in cui le misure di contenimento sono state annunciate, nonostante ciò le violenze domestiche stanno subendo aumenti preoccupanti.

Tra le tante iniziative a sostegno delle donne maltrattate – che in questi giorni sono costrette a vivere a più stretto contatto con il proprio maltrattante e, di conseguenza, subire maggiori aggressioni – c’è quella dell’associazione Donn.è, che ha formulato un questionario attraverso il quale capire se si sta vivendo una situazione di pericolo e che insieme a una guida su come comportarsi, costituiscono un vero e proprio vademecum per chi vuole uscire da una condizione di maltrattamento domestico.

Puoi scaricare il file cliccando qui

0 0 voto
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti